ADDIO...

 
articolo di oggi

 

Eaccaduto quello che non doveva accadere. Alla vigilia del 14° anno di vita insieme alla mia famiglia, “l’ammasso di peli”, così, scherzosamente, lo chiamava mia moglie, ha lasciato tutti noi e questa terra..

Alle 11,15 circa del 27 dicembre, tra l’altro 72° compleanno di mia mamma, dopo l’ennesima delle visite  della veterinaria, fatte in questi giorni,  ha sentenziato di brutto: ” Mi dispiace.. non c’è nulla da fare…” ” E’ Paralizzato dalla parte posteriore, non si alimenta autonomamente, il cuore è quello che è, i reni sono disastrati (in cura già da un paio d’anni) purtroppo… rimane una sola cosa da fare”… Dargli un trapasso dolce e senza traumi…”

Molti non capiranno mai quello che sto descrivendo e la bruttissima sensazione provata. Saremo forse presi per esagerati e, certamente dai più non compresi; solo chi non ha mai avuto un ”animale” in casa  non potrà capire…

E’ stato parte della mia vita  e della mia famiglia, come componente a pieno titolo. Un “ammasso di peli” che non dimenticheremo facilmente sia io che mia moglie, che mio figlio…  gli abbiamo voluto un bene dell’anima…

Questa cosa, che fa parte della mia sfera privata, non avrei voluto scriverla mai.

Poi ho riflettuto e ho deciso di fare questo piccolo post in memoria sua… che adesso non c’è più.

Un Addio… un semplice addio al nostro piccolo meticcio, vivace ammasso di peli…. che quasi 14 anni fa' fece ingresso nella mia famiglia e portò gioia ed allegria….

 Scritto nel 2007
 

GS

© Siracusano.it |Note Legali sito| Scarica lettore pdf gratis |Contatti|

 

Se hai gradito clicca su MI Piace...

 

Grazie!